Logo del Comune di Taurasi, foto del Castello, foto della sede comunale, foto di uva aglianico

ENOLOGIC 2 - Taurasi 11-15 agosto 2016

Ci siamo… ritorna Enologic con la sua II° edizione!

www.taurasiwinecity.it 

@taurasiwinecity 

Il Comune di Taurasi e l’associazione “Tau Taurasi Winecity” ripropongono la grande manifestazione dedicata al mondo del vino e della gastronomia irpina.

Dal 11 al 15 agosto 2016 nel suggestivo borgo di Taurasi si rinnova l’appuntamento per tutti gli appassionati, esperti, turisti e visitatori dell’evento enogastronomico di eccellenza di rilievo regionale.

Un programma ricco di novità, senza però trascurare i punti di forza che hanno affermato ENOLOGIC nel palcoscenico dei grandi eventi estivi già dalla prima edizione.

ENOLOGIC è nata ufficialmente il 12 agosto dello scorso anno, manifestazione enogastronomica che prende vita nel borgo di Taurasi da sempre location e punta di eccellenza nell’enogastronomia irpina.

Con il patrocinio del Comune di Taurasi e curata dall’associazione “Tau Taurasi Winecity” con la collaborazione di tutte le associazione attive nel campo della enogastronomia di qualità, ENOLOGIC si propone come una vetrina sul territorio dove appassionati, turisti e visitatori possono ritrovarsi tra profumi, sapori e tradizioni della verde Irpinia.

Centro della manifestazione è il Castello marchionale di Taurasi, sede dell’enoteca Regionale dei Vini d’Irpinia, dove sono curati laboratori del gusto e corsi per appassionati sul mondo della viticoltura e gastronomia. Nel centro storico del borgo tra vicoli e piazzette si alternano banchetti gastronomici, di artigianato e di promozione territoriale, il tutto accompagnato con musica itinerante della tradizione popolare.

Ai piedi del Castello, è allestito il palcoscenico di grande suggestione dove si alternano gruppi musicali che intrattengono con spettacoli della tradizione popolare meridionale.

Tutto ciò completa lo scenario di via Municipio, sulla quale sono presenti gli stand delle principali cantine e i banchi gastronomici dell’associazione “Tau Taurasi Winecity”, presso i quali è possibile gustare i piatti della tradizione taurasina.

 


DESCRIZIONE DI DETTAGLIO DELL’EVENTO
Conoscere il vino, parlare, assaggiarlo vuole dire entrare in contatto, oltre che con il gusto, con un mondo fatto di luoghi, paesaggi e persone, di comunità territoriali.
La manifestazione nel paese di Taurasi, sede dell’Enoteca Regionale dei Vini d’Irpinia, intende celebrare il vino di qualità.
Sarà possibile assaggiare i vini dei produttori, scegliendo tra le tante etichette presenti.
Anche il Centro Storico, con i suoi suggestivi vicoli, sarà interessato dalla manifestazione con spettacoli itineranti di musica popolare.
Il programma, per le serate del 11, 12, 13, 14 e 15 agosto 2016 prevede esibizioni di diversi artisti: Paranza ‘ro Lione, Tammorrasìa, Biagino De Prisco e Paranza, Emian PaganFolk, Gli Aranira, ‘O Rom, Lumanera, Baccanalis Grande Sud, I Kiepò, Tammurriarè.
Ogni sera saranno attivi gli stands enogastronomici con pietanze tipiche locali oltre al rinomato vino.

LA SAGRA
Gli stands enogastronomici di ENOLOGIC Taurasi, aperti ogni sera dal 11 al 15 agosto 2016.

CONVEGNO DI APERTURA
11 agosto 2016.Taurasi, ore 18:30, convegno “PSR 2014-2020, Opportunità di sviluppo per i centri storici dei Comuni rurali”.
Presso Castello Marchionale di Taurasi.

Moderatore: Dott. Annibale Discepolo, giornalista
Introduce: Dott. Tommaso Cozzolino, Sindaco di Taurasi

Interverranno:

Dott. Pasquale Granata, Presidente Anci Campania
On. Rosetta D’Amelio, Presidente Consiglio Regionale della Campania
On. Luigi Famiglietti, Deputato

Conclude

On. Fulvio Bonavitacola, Vice Presidente della Regione Campania

IL PROGRAMMA COMPLETO DEGLI SPETTACOLI

11 agosto 2016
21:30 Paranza ‘ro Lione
23:30 Tammorrasìa

12 agosto 2016
21:30 Biagino De Prisco e Paranza
Emian PaganFolk

13 agosto 2016
21:30 Gli Aranira
23:30 ‘O Rom

14 agosto 2016
21:30 Lumanera
23:30 Baccanali's Grande Sud
01:00 DJ SET

15 agosto 2016
21:30 I Kiepò
23:30 Tammurriare
01:00 DJ SET

Spettacoli itineranti di musica popolare nel centro storico